Gruppo Istituto Don Luigi Rossi

Gruppo Istituto Don Luigi Rossi

novembre 23, 2010

Questa √® una selezione di immagini prodotta durante il laboratorio di fotografia tenuto dal fotografo Lorenzo Bianchini presso l’Istituto Don Luigi Rossi

L’esperienza con i creativi senza limiti, ospiti dell’istituto Don Luigi Rossi, si e` svolta intorno al tema “io e cio` che amo” “io e i miei ricordi”. Durante i due incontri teorici, si sono affrontati i temi analizzando e commentando foto da me proposte e selezionate. Lo scopo era stimolare direttamente gli occhi e le sensazioni con le immagini, lasciando alle parole solo il compito di tradurre le emozioni. La cosa ha funzionato molto bene, tanto che i partecipanti chiedono ancora di ripetere incontri di questo tipo. Per un anziano e` molto importante tenere vivi i ricordi, l’immaginazione e le emozioni vissute. Le immagini possono diventare traghetti immaginari senza limiti di tempo e spazio. Ecco che allora emergono storie lontanissime che spesso i protagonisti stessi avevano scordato. Un esercizio fondamentale, per chi nei ricordi ha le radici della vita. E` stata una emozione continua ascoltare le storie di 40,50,80 anni prima, e vedere il trasporto degli anziani nel raccontarle quasi rivivendole.

La fotografia e` stato lo strumento ideale per spolverare gli anfratti dei ricordi, facendoli riemergere.

Il limite dei partecipanti e` stato soprattutto tecnico, in quanto non era possibile affrontare tematiche di questo tipo, se non in modo molto marginale. Nel complesso la mancanza e` stata compensata da una buona dose di slancio emozionale. Con l’aiuto mio e delle operatrici sono state scattate le fotografie senza particolari problemi, tranne qualche inevitabile limite motorio.

L’esperienza si e` svolta quindi senza ostacoli seri, e ha riscosso un grande successo tra i partecipanti e le operatrici della struttura, che hanno evidenziato il loro desiderio di replica!!

Lorenzo Bianchini